PATROC

Patroc provides gay travel information for more than 25 destinations in Europe, from gay hot-spots such as Barcelona and Madrid, London and Berlin, Rome and Paris to lesser known destinations such as Cologne, Granada and Bilbao. Visita la pagina
bearwww.us

Tripadvisor – istruttoria dell’Antitrust – richiesta informazioni e documentazione

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Tripadvisor per presunta scorrettezza delle pratiche commerciali poste in essere.

La federazione nazionale – Federalberghi, che sin dal 2009 aveva segnalato all’Antitrust analoghe problematiche, ha presentato istanza di intervento nel nuovo procedimento, che è stata accolta dall’Autorità. Pertanto, Federalberghi nazionale ha ora facoltà di accedere agli atti, di presentare memorie scritte, documenti, deduzioni e pareri.

Bellaugello Gay Guest House

Resta indiscutibilmente uno dei miei posti preferiti. La pace, la natura … ho sempre un bellissimo ricordo quando penso a Bellaugello ed all’amico Alec, che ringrazio ancora per essere stato un padrone di casa così speciale ed attento. Questo video realizzato da una coppia di ospiti, rende perfettamente l’idea di ciò che a parole mi è difficile esprimere. Qui uno dei miei post precedenti.

Per un long week end romantico, o da soli per qualche giorno in completo relax, a pochi chilometri dalla Capitale.

Buona vacanza a tutti!

 

La guerra nei cieli d’Europa

Oggi il consiglio di amministrazione di Alitalia si è pronunciato: via libera al programma di rilancio con Etihad!

A partire da oggi – ma già  nei giorni scorsi si sono avute le prime avvisaglie – British Airways, Lufthansa e la stessa Air France, con modalità diverse ma con lo stesso obiettivo di limitare la portata dell’alleanza, attiveranno tutti gli ostruzionismi che offre l’arsenale dei cieli. Così come si può essere certi che le burocrazie di Bruxelles, dove le potenti lobby di Germania, Gran Bretagna e Francia agiscono con particolare efficacia quando si tratta di questioni economiche (e non v’è dubbio che la Nuova Alitalia li costringerà a dimensionare le loro ambizioni sui cieli d’Europa), non esiteranno un minuto ad attivare procedure pretestuose per frenare il perfezionamento dell’alleanza tra Alitalia ed Etihad.

Ecco qui un articolo interessante. Non si conoscono ancora i dettagli circa il piano industriale o la riorganizzazione del personale, ma sono davvero molto curioso di vedere quali saranno gli sviluppi. Ora sta al Governo Renzi mantenere la barra a dritta e puntare i piedi in Europa dove serve!

Solo il 54% degli europei andrà in vacanza

Mentre mi giungono notizie allarmanti dalle Seychelles sul piano dell’occupazione – pare si sia raggiunto il minimo storico nell’occupancy delle strutture ricettive – mi sono imbattuto in questo articolo con dei dati elaborati dalla Ipsos-Europ Assistance Barometer.

secondo questo rapporto, dopo anni consecutivi di calo , il 54 % degli europei sta programmando la propria vacanze estiva. Il campione si basa su 3.505 cittadini europei ( francesi, tedeschi , inglesi , italiani, spagnoli , belgi ed austriaci ) .
Tuttavia , questa tendenza dipende da importanti differenze a seconda del paese analizzato . L’intenzione di viaggiare è particolarmente favorevole nei paesi del nord Europa, manco a dirlo, con una netta crescita tra i tedeschi ( il 56 % di loro andrà in vacanza , quattro punti in più ) e gli austriaci ( 68 % , undici punti in più ) .

Qui il link per accedere alla versione integrale dell’articolo

Abolita la marca da bollo sul Passaporto

Ci sono ancora poche e confuse notizie, ma sembra che sarà abolita la marca da bollo sul #Passaporto ed aumenterà il costo per l’emissione.

La tassa per l’emissione e per il rinnovo salirà dai 40,29€ attuali  a 73,50€,  ma al tempo stesso non si dovrà più pagare il bollo annuale di 40,29€.

Una buona notizia per chi abitualmente viaggia al di fuori dell’Unione Europea.

Roma Pride 2014

Il Roma Pride festeggia i suoi primi 20 anni. Il 7 giugno prossimo avrà luogo la tradizionale parate per le strade della Capitale. Per avere maggiori informazioni sul documento politico, il comitato ed il tragitto, fate pure riferimento al sito internet ufficiale

E lasciatemi dire, la campagna di quest’anno è straordinariamente bella e d’impatto! I miei complimenti a chi l’ha concepita e realizzata

Grazie!

Another Certificate of Excellence for Domus Valeria

They say good things come in threes, and we are delighted to announce that Domus Valeria has been awarded TripAdvisor’s Certificate of Excellence for the third year in a row, in recognition of the consistently positive feedback posted on the site by Domus Valeria guests. Only the top-performing 10 per cent of businesses listed on TripAdvisor receive this award, so we would like to take this opportunity to thank all our guests who took the trouble to review our hotel over the past year. At the same time, we would also like to thank all those who have recommended us to their friends and family in the good old-fashioned way, face to face; it really means so much to us when we hear first-time guests tell us that they decided to try Domus Valeria on the basis of a personal recommendation!

Whilst September and October are becoming very busy already, we still have reasonable availability throughout July and August. With our delightfully big terrace and the fact that we have only three guestrooms, Domus Valeria is one of the few places in the Spanish Steps area where you can be assured of a peaceful holiday even in the height of the season!

To check availability or make a booking, please visit www.domusvaleria.it, message us at info@domusvaleria.it

 

15 posti da visitare prima che diventino troppo famosi

Huffington Post ci consiglia alcuni posti che non sono nelle mete principali del turismo internazionale e che non hanno nulla da invidiare a posti molto più frequentati. C’è anche una meta italiana! Davvero, avondone le possibilità si può viaggiare per una vita e continuare ad incontrare posti e persone straordinarie!

Qui di seguito l’elenco, fate rifermineto direttamente all’articolo dell’Huffington Post per ogni approfondimento:

1 – José Ignacio, Uruguay

2 – Koh Rong, Cambodia

3 – Sofia, Bulgaria

4 – Ambergris Caye, Belize

5 – Myanmar

6 – Roatán, Honduras

7 – Riga, Latvia

8 – Puglia, Italy

9 – Zambia e Zimbabwe

10 – York, United Kingdom

11 – Busan, South Korea

12 – Manila, Philippines

13 – Phu Quoc, Vietnam

14 – Kep, Cambodia


Tripadvisor – Avvio dell’istruttoria da parte dell’Antitrust per false recensioni on line

A seguito delle tesi sostenute da Federalberghi nazionale, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, in ragione del numero elevato di istanze di intervento pervenute, ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Tripadvisor per presunta scorrettezza delle pratiche commerciali poste in essere.

L’Antitrust dovrà quindi accertare se Tripadvisor abbia consentito la diffusione sul proprio sito di informazioni ingannevoli, idonee ad influenzare negativamente le scelte commerciali dei consumatori.
Le pratiche commerciali presumibilmente scorrette che verrebbero in evidenza dalle informazioni acquisite dall’Antitrust sono le seguenti:

· diffusione di informazioni ingannevoli sulle fonti delle recensioni pubblicate e inidoneità degli strumenti e delle procedure adottati per contrastare il fenomeno delle false recensioni;

· informazioni non trasparenti fornite ai consumatori in relazion all’esistenza di un legame contrattuale tra Tripadvisor ed alcune strutture turistiche attraverso l’attivazione a pagamento del profilo aziendale, con possibili effetti sul loro “indice di popolarità” e sul loro posizionamento nel ranking delle strutture recensite.

Qualche verità e molta, troppa “fuffa”!

Sei suggerimenti per rendere più confortevole un volo a lungo raggio

Non è un segreto che un lungo viaggio in aereo può testare i nervi e torturare il corpo di chiunque, anche del viaggiatore più navigato. Ma credo che un paio di piccoli accessori da mettere nel bagaglio a mano possano aiutare a ridurre il livello di stress. Con questi piccoli sei “lussi” non sostituirete certamente una poltrona di Business / First Class, ma di sicuro vi torneranno molto utili

Un collare gonfiabile
Ne ho usati diversi ma il mio preferito è il Komfort Kollar perché occupa meno spazio e pesa praticamente nulla. Si gonfia velocemente, avvolge bene tutto il collo e si può fissare con una cinghia di velcro. Per dormire o sonnecchiare (senza far cadere la testa in avanti) è perfetto!  (magellans.com $ 28)

Coperta da viaggio Cocoon
Quando sto volando verso una destinazione fredda, porto con me una pashmina, che uso come coperta a bordo e come sciarpa al momento dell’arrivo. Se sono invece diretto verso climi caldi come le Seychelles, molto meglio il compatto, leggero, traspirante Cocoon. E’ soffice come un pigiama di seta e calda come la flanella (campmor.com, $ 30)

Ammortizzatore autogonfiabile Luxe
Generalmente lo inserisco nella tasca esterna del mio bagaglio a mano e lo sistemo prima del decollo nella tasca del sedile davanti o nella cappelliera, ma comunque a portata di mano. Si ruota la valvola e, come per magia, il cuscino si riempie con l’aria. Sedendosi su di esso, aiuta a prevenire crampi alle vostre gambe, ai fianchi (ed al sedere!) e ti fa sentire come se fossi sospeso su una nuvola. Qualche problema invece per coloro che sono alti: Dal momento che il cuscino si eleva 2-3 centimetri, la cintura di sicurezza può andare bene un po’ più lenta, ma il poggiatesta del sedile potrebbe essere allineato male (se tirate le ali del poggiatesta in avanti , ti possono colpire le spalle invece del collo), e può essere difficile utilizzare un computer portatile comodamente (magellans.com, $ 40).

Supporto per computer Aviator
Più siete alti e più è difficile riuscire ad utilizzare comodamente il vostro computer portatile quando il sedire di fronte a voi è reclinato. Ma anche quando è reclinato, molto spesso, per cercare di vedere correttamente il monitor e cosa si sta digitando bisogna assumere delle posizioni che a lungo andare possono davvero essere strazianti. Questo stand portatile solleva lo schermo di circa tre centimetri. Ci vogliono 5 secondi per montarlo, ed altrettanto velocemente potrete smontarlo facendo scivolare i suo componenti di plastica nella borsa del computer. L’ingombro è ridicolo. (keynamics.com, $ 20)

Crema facciale In-Flight Refreshing
Ogni tre o quattro ore durante il volo, io spruzzo sul viso questo idratante spry che ho comprato in un negozio di souvenir ad Abu Dhabi. Si raffredda e lenisce la pelle bagnandola, ravvivandola e crea una piacevole sensazione di formicolio con aromi rigeneranti (kiehls.com, $ 18)

Crema per gli occhi a base di cetriolo
Dopo aver fatto un lungo volo notturno, generalmente i nostri occhi sono gonfi e rossi… gridano vendetta e non riescono a nascondere la nostra stanchezza. Ecco come si può risolvere. Questa crema a base di cetrilo va lasciata per circa 10 / 15 minuti intorno all’occhio.. e durante la fase di atterraggio è perfetta: dal segnale di spegnimento dei vostri dispositivi elettronici all’atterraggio vero e proprio ci sono circa 15 / 20 minuti ed è questo il momento di utilizzarla comodamente. (XpresSpa.com, $ 6).